Ricerche sui vantaggi economici degli standard

Il contributo economico degli standard per l'economia del Regno Unito

Da ricerca indipendente sul contributo economico degli standard all'economia e alle imprese del Regno Unito emerge che gli standard aumentano la produttività del Regno Unito e migliorano le prestazioni, innescano l'innovazione e supportano il commercio domestico e internazionale del Regno Unito.

Il rapporto, condotto da esperti indipendenti presso il Centre for Economics and Business Research (Cebr) e commissionato da BSI analizza i dati economici dal 1921-2013 ed è, ad oggi, lo studio più completo sui benefici economici degli standard.

Il rapporto analizza l'impatto macroeconomico e microeconomico degli standard basati su standard BSI volontari in tutta l'economia del Regno Unito. Esso conclude che sono una parte vitale della forza dell'industria britannica e svolgono un ruolo cruciale e spesso invisibile nel sostenere la crescita economica.

La ricerca rileva che:

  • £ 8,2 miliardi è l'importo attraverso il quale le norme contribuiscono all'economia del Regno Unito
  • Il 37,4% della crescita della produttività nel Regno Unito può essere attribuito agli standard
  • Il 28,4% della crescita annuale del PIL nel Regno Unito può essere attribuito a standard, equivalenti a 8,2 miliardi di sterline
  • £ 6,1 miliardi di ulteriori esportazioni britanniche all'anno possono essere attribuiti a standard




La ricerca evidenzia vantaggi in sette settori chiave nell'economia del Regno Unito. I settori più produttivi utilizzano maggiormente gli standard: aerospaziale e difesa, ad esempio, un aumento della produttività del 20,1% tra il 2005 e il 2014, mentre la media del Regno Unito è stata del 4,9%.

Il settore della produzione di alimenti e bevande ha registrato un aumento del fatturato di 10,2 miliardi di sterline l'anno attraverso l'uso di standard. Gli standard hanno aumentato il fatturato totale in tutti e sette i settori studiati da £ 33,3 miliardi all'anno.

Tra le aziende intervistate l'84% afferma che l'utilizzo di standard migliora la propria reputazione; Il 73% afferma che gli standard consentono un maggiore controllo dei problemi ambientali; L'89% afferma che le norme contribuiscono all'ottimizzazione del rispetto delle normative, come la legislazione in materia di salute e sicurezza; Il 50% afferma che le norme incoraggiano l'innovazione attraverso la diffusione della conoscenza; e il 70% afferma che le norme contribuiscono a migliorare la propria catena di approvvigionamento migliorando la qualità dei prodotti e dei servizi dei fornitori.

La ricerca ha anche identificato che investire in standard paga dividendi per le organizzazioni che li usano e che gli standard generano sempre più benefici per le aziende di quanto costino implementare.

> Scarica il report: The Economic Contribution of Standards to the UK Economy (PDF)

> Scarica la sintesi: How standards benefit businesses and the UK economy (PDF)