Il primo Indice di resilienza organizzativa al mondo - 2018

Nel nostro secondo sondaggio annuale sull’Organizational Resilience, i dirigenti mostrano come si posizionano all’interno del nostro indice di resilienza organizzativa 2018 rispetto ad ogni aspetto della loro capacità di recupero.

Più di 800 dirigenti di alto livello di organizzazioni di tutto il mondo, appartenenti a diversi settori, hanno valutato la propria attività su 16 elementi chiave che dovrebbero essere considerati parte di una strategia di resilienza.

I risultati chiave includono:  

  1. Un aumento della consapevolezza e dell'importanza della resilienza organizzativa da parte dei dirigenti senior
  2. La gestione finanziaria è l'elemento più importante e performante
  3. Il coinvolgimento della comunità è percepito come l'elemento meno importante e meno performante
  4. La gestione dei fornitori è l’elemento che ha avuto il maggiore miglioramento in quanto le organizzazioni hanno posto maggiormente l'accento negli ultimi 12 mesi per ottenere un maggiore controllo della loro supply chain. Anche la governance e la responsabilità sono aumentate notevolmente come ordine di importanza.
  5. Le preoccupazioni tecnologiche, le preoccupazioni di governance e le carenze di competenze sono le principali sfide per garantire una resilienza continua

Vediamo anche come i risultati variano a seconda della zona del mondo, con l'innovazione come una priorità chiave in Cina, e meno altrove. Troverete sfumature basate sulla posizione del rispondente all'interno dell'organizzazione e in base alle dimensioni e all'età dell'organizzazione.

Organizational Resilience Index 2018

Clicca qui per ingrandire l'immagine.

Sono stati uniti parti rilevanti dei seguenti standard di best practice collettivi per creare i 16 elementi principali:

  • Guida alla resilienza organizzativa (BS 65000)
  • Governance organizzativa (BS 13500)
  • Sicurezza delle informazioni (ISO / IEC 27001)
  • Sicurezza e resilienza - Resilienza organizzativa (ISO 22316)
  • Gestione del rischio. Principi e linee guida (ISO 31000)
  • Gestione del rischio della supply chain. Prequalificazione fornitore (PAS 7000)
  • Gestione ambientale (ISO 14001)
  • Business Continuity (ISO 22301)
  • Gestione della qualità e soddisfazione del cliente (ISO 9001)

Le risposte dei senior execitive hanno creato il primo Rapporto sull'indice di resilienza organizzativa al mondo nel 2017; l'ultimo rapporto del 2018 include ora nuovi dati su tendenze e cambiamenti tra i due, fornendo:

  • percezione delle prestazioni delle organizzazioni attraverso i 16 elementi
  • l'importanza percepita di questi 16 elementi per il futuro successo della loro attività
  • approfondimento su come le percezioni differiscono per settore, geografia, dimensioni e longevità
  • identificazione delle tendenze e sfide future

Scarica il Report sull’Indice di resilienza organizzativa 2018

Si prega di compilare il presente modulo: