90/396/CEE - Direttiva sui dispositivi a gas

BSI è Organismo notificato per la Direttiva sui dispositivi a gas e può aiutare i produttori a raggiungere la conformità nel rispetto delle norme di riferimento per un rapido accesso ai mercati. 

La Direttiva del Consiglio Europeo 90/396/CEE sui dispositivi a gas coinvolge tutti i prodotti che funzionano con combustibili gas. Si basa sul Nuovo Approccio e fa riferimento ai requisiti essenziali che gli apparecchi devono soddisfare per essere introdotti sul mercato europeo.

La Direttiva non indica come questi requisiti debbano essere soddisfatti e lascia quindi ai produttori flessibilità per quanto riguarda le soluzioni tecniche da adottare.

La Direttiva nasce e si evolve a partire dal Regolamento 1992 sulla sicurezza (SI 1992/711). Nel 1993 la Direttiva sulla marcatura CE  ha portato delle correzioni ai requisiti dei dispositivi a gas fino ad evolvere nel Regolamento 1995 (SI 1995/1629), entrato in vigore dal 1° gennaio 1996.I dispositivi a gas conformi al Regolamento rientrano nel caso di presunzione di conformità alla Direttiva e avranno diritto alla libera circolazione all’interno dell'Unione europea.